cathiard-molinier romanee st-vivant

21.5.2009billn

Agree? Disagree? Anything you'd like to add?

There are 2 responses to “cathiard-molinier romanee st-vivant”

  1. Corrado Foletta4th March 2014 at 6:27 pmPermalinkReply

    Hi Bill!
    All’inizio degli anni Ottanta acquistai parecchie bottiglie di Romanée-Saint-Vivant di Cathiard-Molinier direttamente dal produttore: le annate 1979, 82 e 83. Ricordo degustazioni entusiasmanti in una cantina dove tra le ragnatele e la luce fioca delle lampadine si provavano grandi emozioni. Il vino era eccellente, anche se diverso dai Bourgogne che si fanno oggi. Aveva grande finezza, razza, eleganza ed eccelleva nel panorama dei vini di allora. Mi piaceva pure il suo Malconsorts, un premier Cru di grande qualità, nonché Il Nuits-Saint-Georges Les Meurgers.

Burgundy Report

Translate »
Processing...
Thank you!Your subscription has been confirmed.You'll hear from us soon.
Join the Burgundy Report mailing list:
ErrorHere

You are using an outdated browser. Please update your browser to view this website correctly: https://browsehappy.com/;